A tavola in autunno

0,00

Ogni stagione ha la sua peculiarità e adeguarsi, soprattutto in cucina, permette di mantenerci in equilibrio con l’ambiente che sta cambiando.

E’ bene che la nostra cucina, in questa stagione,  si arricchisca con pasti più saporiti, caldi, cremosi,  abbandonando gelati e semifreddi che andrebbero in contrasto con la stagione.

Categoria: Tag:

Descrizione

Nell’ultimo secolo, l’essere umano, si è sempre più allontanato dalla natura, e per estensione dal conoscerla, ma se ci sforzassimo di aprire maggiormente la nostra mente, potremmo renderci conto di quanto, questa relazione, possa essere importante.

Ogni stagione ha la sua peculiarità e adeguarsi, soprattutto in cucina, permette di mantenerci in equilibrio con l’ambiente che sta cambiando.

L’autunno è una stagione meravigliosa, ricca di tonalità di colori che vanno dal rosso al marrone, dal giallo all’arancio, colori che ritroveremo  sulla nostra tavola. E’ chiamata la stagione dell’abbondanza e dell’equilibrio, ma soprattutto è la stagione del raccolto e della conservazione.

A tavola in autunno Elena Alquati

  • Nell’ultimo secolo, l’essere umano, si è sempre più allontanato dalla natura, e per estensione dal conoscerla, ma se ci sforzassimo di aprire maggiormente la nostra mente, potremmo renderci conto di quanto, questa relazione, possa essere importante. Ogni stagione ha la sua peculiarità e adeguarsi, soprattutto in cucina, permette di mantenerci in equilibrio con l’ambiente che sta cambiando. L’autunno è una stagione meravigliosa, ricca di tonalità di colori che vanno dal rosso al marrone, dal giallo all’arancio, colori che ritroveremo  sulla nostra tavola. E’ chiamata la stagione dell’abbondanza e dell’equilibrio, ma soprattutto è la stagione del raccolto e della conservazione.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “A tavola in autunno”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Titolo

Torna in cima