Maltagliati di farro con borlotti e castagne

In Ricette by Elena AlquatiLeave a Comment

Ingredienti

  • Gr. 100 di castagne cotte
  • Gr. 80 di borlotti messi a bagno per una notte con una foglia di alloro e uno spicchio di aglio
  • 1  cipolla di medie dimensioni tagliata a mezza luna
  • Rosmarino
  • Salvia
  • Sale
  • 1  litro di acqua

 

Per la pasta

  • 250 gr. di farina di farro integrale
  • q.b. acqua
  • sale

 

Mettere a bagno la sera prima i fagioli con alloro  e aglio. Al mattino sciacquate i legume  e metteteli  in pentola unitamente alle castagne,  alloro, aglio e acqia. Chiudere il coperchio e quando inizia il fischio, mettere la pentola su di un fuoco piccolo con lo spargi fiamma e far cuocere per un’ ora .

Nel frattempo impastiamo la farina di farro con acqua fino ad ottenere un impasto morbido da poter stendere con il mattarello. Coprirlo con un canovaccio umido e lasciare riposare.

Intanto in una pentola fate rosolare la cipolla tagliata a mezza luna e versare i fagioli cotti con le castagne;  salare e farli cuocere  ancora 15 minuti. Riprendiamo la pasta, stendiamola  con il mattarello  tagliamola  in modo irregolare con un tagliapasta  oppure,  se la facciamo il giorno prima,  potremo spezzarla con le mani in quanto si sarà essiccata.

Portiamo a bollore una pentola con abbondante acqua salata e versiamoci la pasta. Scoliamola  e uniamola  ai fagioli. In un padellino mettiamo la salvia , rosmarino e un pezzo d’aglio con olio extravergine  e facciamo una profumata (scaldiamo le erbe aromatico con l’olio). Versiamo il preparato con le erbe  nella zuppa e serviamo con dei crostini .

 

Leave a Comment