burger lenticchie

Oggi doppia ricetta in collaborazione con Federica Gif

In Ricette by Elena AlquatiLeave a Comment

Burger di lenticchie o buger di ceci? Nessun dilemma, possiamo prepararli entrambe. Una bellissima collaborazione nata con Federica Gif – Mi piace mi fa bene – che come me crede nelle preparazioni fatte in casa.

Purtroppo l’industria alimentare, anche se bio e attenta, usa termini (vegano) e temi (salviamo il pianeta) in nome del business, con proposte che non convincono, alla ricerca di trovare sapori che ne imitano altri, e che, proprio per questo, necessitano di laboratori e di scienziati, snaturando così tutta la nostra cultura e cancellando le nostre radici.

Proviamo a porci qualche domanda:

  • quanto pensiamo sia importante la cultura e la tradizione del cibo?
  • vogliamo veramente perderla in nome del:”non ho tempo di cucinare”
  • siamo veramente convinti che affidare l’alimentazione all’industria alimentare quotidianamente, sia una scelta saggia?

Interessante l’articolo di Federica Gif, che vi invito a leggere, così come è accattivante è la sua ricetta “Burger di ceci”

burger di ceci mi piace mi fa bene
Burger di ceci – Mi piace mi fa bene

Burger di lenticchie rosse – ecco la mia ricetta

Preparare il cibo per la nostra famiglia con le nostre mani è una delle cose più belle che si possa fare. Ritagliamoci del tempo per cucinare, e riscopriamone il significato.

burger di lenticchie rosse decorticate
burger di lenticchie rosse decorticate
  • 1 tazza di lenticchie rosse decorticate
  • 3   tazze d’acqua
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 foglia d’alloro
  • q.b. pan grattato
  • cipollotto tritato
  • olio extravergine di oliva
  • Sale

Lavare le lenticchie e metterle in una pentola con 3 tazze d’acqua, l’ aglio e l’alloro. Portare a bollore, mettere  un coperchio ben aderente sulla pentola,  uno spargi fiamma,  lasciandole  cuocere a fiamma bassa per 20/25.

A cottura ultimata salare, togliere alloro, aglio  ed eventuale acqua in eccesso. Lasciare raffreddare,  versare il pangrattato. aggiungere del sale se necessario, formare dei burger e passarli ancora nel pangrattato.

In una padella mettiamo un cucchiaio di olio, aggiungiamo i burger  facendoli dorare  da ambo i lati.

Io li ho serviti su un letto di insalata aggiungendo del daikon tagliato a julienne e li ho guarniti con del cipollotto tritato. Possiamo guarnirli a seconda del nostro estro artistico e si possono preparare anche degli ottimi panini, aggiungendo, ad esempio  dei cetrioli e della maionese preparata con latte di mandorla.

Leave a Comment