Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

Questo evento è passato.

Percorso Formativo di “Sinergia Nutrizionale”

12 Gennaio 2022 @ 18:30 22:30

Perché un percorso di sinergia nutrizionale

Perché il tema alimentazione è diventato impossibile, e una delle maggiori fonti di confusione è proprio la scienza, così concentrata ad entrare sempre di più nel dettaglio dei nutrienti che, nel tempo, ha perso di vista la visuale dell’insieme eccedendo nella semplificazione e sottovalutando la complessità delle variabili endogene ed esogene. Le ricerche si concentrano sulle più minuscole e sempre più minuscole componenti biochimiche degli alimenti, cercando di trarre conclusioni che riguardano la dieta e alla salute, con risultati contraddittori, inesatti e fuorvianti. Questo porta a confusione che coinvolge non solo gli stessi scienziati e le decisioni politiche, ma soprattutto il consumatore, che non sa più come mangiare. Un recente studio ha di fatto evidenziato, che il 70% degli italiani vuole cambiare alimentazione ma non sa come fare.

Diete interpretate

Negli ultimi 50 anni si sono susseguite diete di ogni tipo, spesso accompagnate da ricerche eseguite da chi ricercatore non era, con dati poco scientifici e risultati incomprensibili, per lo più
pubblicate su riviste di poco valore. Risultato? Un lettore spiazzato che aveva intrapreso l’ennesima inutile dieta all’ultimo grido, e spesso con risvolti nocivi nei confronti della salute.

Scienza dell’alimentazione: un dogma da rivedere

A oggi non si è ancora scoperto il vero problema tra i macro nutrienti. Grassi? Carboidrati? Proteine? E in che proporzione si devono assumere per stare in salute? E poi si sono gli integratori,
ma qual è la quantità di vitamina D da assumere? e quanti grassi? E non parliamo degli zuccheri che ormai è diventato un argomento dal quale non se ne esce. Tutto in nome del marketing. Le
redini sono da riprendere in mano, e basare le nostre scelte sulla saggezza, l’intelligenza, la sensatezza. È impensabile basare la propria dieta su un concetto di calcolo calorico unito al calcolo di
macro e micro nutrienti, e ancora di più è impensabile delegare ad un esperto di nutrizione, la nostra dieta. Quello che è necessario fare è un percorso rieducativo, affinché le persone siano in
grado di fare delle scelte sensate e consapevoli per il mantenimento della loro salute.

Costanti o variabili

Le relazioni costanti fra le quantità di variabili sono incalcolabili e la scienza si trova ancora allo stato descrittivo, totalmente incapace di comprendere che l’uomo è un tutto indivisibile, di estrema complessità, ma, acquisendo altre conoscenze, integrandole, non è impossibile farsene un concetto più semplice. L’essere umano è al tempo stesso materia, spirito, psiche e tutto questo
interagisce con l’ambiente esterno nella sua più ampia visione. Sappiamo di essere composti di tessuti, organi, liquidi e coscienza, ma le relazioni e i diversi meccanismi del corpo umano sono
ancora un mistero.


Obiettivo del percorso

Lo scopo di questo percorso è trasmettere un insegnamento che unisce le antiche tradizioni millenarie orientali e occidentali, con informazioni scientifiche di confronto; questo permetterà di
dare più strumenti possibili e capacità di discernimento in un mondo pieno di informazioni fuorvianti. La conoscenza di una filosofia per l’alimentazione, ci permetterà di elaborare un pensiero
più sottile e profondo, di interconnessione tra noi e il cibo.

Macro contenuti del corso

I principi base della dietetica tra oriente e occidente
La dietetica come medicina energetica
Fisiologia in medicina tradizionale cinese
Proprietà energetica degli alimenti
Diagnosi base – diagnosi e ambiente
Alimentazione corretta
Criteri alimentari e universo
Classificazione degli alimenti

scarica il programma completo